Impostazioni cookie

I cookies registrano informazioni sui tuoi dispositivi e sulle tue preferenze per far funzionare il sito come ti aspetteresti. Hai il diritto di scegliere che tipi di cookies accettare. Ricorda che alcuni cookies sono necessari per le funzionalità del sito, quindi bloccarli potrebbe cambiare la tua esperienza durante la navigazione sul sito.
Sono cookie necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati sui nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo tali cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Non archiviano informazioni personali.
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime. Se non consenti questi cookie, non sapremo quando hai visitato il nostro sito.
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Conferma le mie scelte
Partecipare è costruire: l'11 e il 12 aprile a Napoli il III Congresso della FeLSA CISL
8 aprile 2022

 “Partecipare è costruire: il valore associativo tra contrattazione e rappresentanza”: a Napoli l’11 e 12 aprile il III Congresso della FeLSA CISL Nazionale.

Roma, 08 aprile 2022 – Si celebrerà a Napoli lunedì 11 e martedì 12 aprile prossimi presso il MANN - Museo Archeologico Nazionale di Napoli - il 3° Congresso Nazionale della FeLSA CISL dal titolo: "Partecipare è Costruire. Il valore associativo tra contrattazione e rappresentanza". L'assise nazionale conclude il percorso congressuale durato circa sei mesi che ha visto il coinvolgimento e la partecipazione attiva degli iscritti sui luoghi di lavoro a livello territoriale, arrivando ad eleggere i circa 150 delegati che da tutta Italia rappresenteranno gli oltre 45000 iscritti alla Federazione.

Il focus dei lavori sarà incentrato sulla evoluzione della contrattazione, come strumento di costruzione di tutele adeguate alle specificità delle lavoratrici e dei lavoratori somministrati, autonomi e atipici e sulle esperienze dei rappresentanti sindacali aziendali, ovvero i rappresentanti dei nostri iscritti sui luoghi di lavoro: il titolo “Partecipare è costruire” nasce proprio da una riflessione sul cammino che in questi ultimi 4 anni ha caratterizzato la storia della nostra federazione.

“La contrattazione rappresenta la strada maestra per regolamentare la “flessibilità” nel duplice obiettivo di costruire tutele adeguate ai bisogni dei lavoratori che rappresentiamo, rispettando al contempo la specificità di ogni forma contrattuale. Partiremo da quanto è stato generato negli ultimi 4 anni, per meglio accogliere le sfide che un mondo del lavoro in continua trasformazione ci pone davanti.

Per questo motivo abbiamo scelto di mettere al centro delle riflessioni congressuali le esperienze dei rappresentanti sindacali aziendali, raccontando le storie di centinaia di lavoratrici e lavoratori che con il loro coinvolgimento, partecipazione, aggregazione, voglia di impegnarsi in prima persona hanno scelto di incidere sulle condizioni del proprio lavoro e di quello dei propri colleghi, generando una vera e propria rappresentanza in un mondo del lavoro flessibile. E partendo dalle loro storie e dai loro bisogni che costruiamo la nostra azione sindacale” ha dichiarato Mattia Pirulli, Segretario Generale della FeLSA CISL.

Ai lavori è inoltre prevista la partecipazione del Segretario Generale della CISL Luigi Sbarra, oltre che dei rappresentanti delle altre organizzazioni sindacali del settore, delle presidenze degli enti bilaterali e delle rappresentanze datoriali con le quali quotidianamente la FeLSA CISL si confronta sindacalmente.

Il congresso eleggerà il nuovo gruppo dirigente, che guiderà la federazione nazionale per il prossimo mandato congressuale di 4 anni, oltre ai delegati che parteciperanno alle istanze superiori.