Il lavoro somministrato dopo le modifiche del Decreto Dignità: una infografica per spiegare i principali cambiamenti introdotti dalle nuove norme
18 ottobre 2018

Decreto Dignità: come cambia il lavoro somministrato alla luce delle modifiche introdotte dalla Legge n. 96/2018?

Il nuovo dettato normativo incide fortemente sulla disciplina della somministrazione di lavoro: oltre alla reintroduzione dell’obbligo di indicare una causale, importanti limiti sono stati posti alla durata massima e all’uso delle proroghe.

Il 31 ottobre terminerà il periodo transitorio, un periodo in cui alcune delle nuove regole dettate dal Decreto sono temporaneamente “congelate”.

Che cosa è già cambiato e che cosa cambierà a partire dal 1 novembre?

Scarica la nostra infografica! Troverai una sintesi delle nuove norme: continua l’azione contrattuale della Felsa al fianco dei lavoratori somministrati.