8 gennaio: in streaming l'iniziativa Vengo anch'io? No, tu no. Lavoratrici e lavoratori esclusi. Atipici e precari senza sostegni Covid.
4 gennaio 2021
Si svolgerà il prossimo 8 gennaio alle ore 16, l'iniziativa dal titolo Vengo anch'io? No, tu no. Lavoratrici e lavoratori esclusi. Atipici e precari senza sostegni Covid, promossa unitariamente da FeLSA CISL, NIdIL CGIL e UILTemp, con l'obiettivo di accendere i riflettori sulle enormi difficoltà in cui versano ormai da mesi, intere platee di lavoratrici e lavoratori di fatto esclusi sia dai bonus previsti dai vari provvedimenti emergenziali, che da misure di sostegno all'occupazione.

Lo scopo delle OO.SS. di settore è quello di rilanciare il tema del lavoro atipico, realtà importante e non affatto secondaria del nostro mercato del lavoro e che per tale ragione non può restare invisibile, contando al suo interno migliaia di professionalità che "rimanendo escluse" da qualsivoglia sussidio, rischiano di pagare il prezzo più alto della pandemia. Si tratta di collaboratori occasionali,collaboratori coordinati e continuativi, con contratto non cessato ma di fatto inattivo e che pertanto non possono accedere neppure all'indennità Discol, che racconteranno le difficioltà che hanno vissuto dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

All'iniziativa parteciperanno il Segretario Generale Aggiunto della CISL Luigi Sbarra, la Sottosegretaria all’Economia Maria Cecilia Guerra, il Sottosegretario al Lavoro Stanislao Di Piazza, le Segretarie Confederali di CGIL e UIL Tania Sacchetti e Ivana Veronese, e i Segretari Generali di FeLSACISL, NIdIL CGIL e UILTemp, Mattia Pirulli, Andrea Borghesi e Lucia Grossi.

L'evento potrà essere seguito in diretta Facebook e Youtube sui profili  social delle organizzazioni sindacali.