Metalmeccanica: anche i somministrati si mobilitano per il rinnovo del CCNL di settore
8 ottobre 2020
FeLSA CISL, NIdIL Cgil e UILTemp , in rappresentanza dei lavoratori in somministrazione presso aziende del settore metalmeccanico, aderiscono alle mobilitazioni, con lo sciopero delle prestazioni straordinarie e delle flessibilità proclamato dalle Organizzazioni Sindacali Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm per il rinnovo del contratto nazionale.

Le mobilitazioni e lo sciopero si svilupperanno con le modalità decise a livello nazionale e territoriale dalle rispettive categorie di riferimento.