Impostazioni cookie

I cookies registrano informazioni sui tuoi dispositivi e sulle tue preferenze per far funzionare il sito come ti aspetteresti. Hai il diritto di scegliere che tipi di cookies accettare. Ricorda che alcuni cookies sono necessari per le funzionalità del sito, quindi bloccarli potrebbe cambiare la tua esperienza durante la navigazione sul sito.
Sono cookie necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati sui nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo tali cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Non archiviano informazioni personali.
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime. Se non consenti questi cookie, non sapremo quando hai visitato il nostro sito.
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Conferma le mie scelte
Elezioni Rsu somministrati alla Ciesse: vince la Cisl
21 gennaio 2020

Nell’azienda metalmeccanica della provincia di Firenze la Felsa-Cisl conquista la maggioranza dei voti e per la prima volta i lavoratori interinali hanno propri rappresentanti.

Firenze, 21 gennaio 2020 - Successo della Cisl nelle elezioni Rsu per i lavoratori somministrati alla Ciesse, azienda che produce arredamenti interni per treni, con sedi produttive a Pian dell’Isola, Pagnana e Burchio, nei comuni di Figline e Incisa Valdarno e Rignano sull’Arno. L’azienda, recentemente acquisita dal gruppo Lippert, conta 207 occupati complessivi, 150 diretti e 57 interinali. Proprio questi ultimi sono stati chiamati ad eleggere i loro rappresentanti in azienda ed hanno partecipato massicciamente al voto (52 i votanti), assegnando la maggioranza alla Felsa-Cisl con 26 voti, che hanno consentito di eleggere 2 delegati dalla lista Cisl nella Rsu. 23 invece i voti per il Nidil-Cgil, 2 schede nulle e 1 bianca.
“E’ un grande risultato – dice Silvia Casini della Felsa-Cisl - i lavoratori in Ciesse hanno creduto nel dare rappresentanza alla somministrazione, riconoscendo ai candidati della Felsa la volontà di adoperarsi per loro, per concretizzare la parità di trattamento e creare opportunità di stabilizzazione interna. Importante la collaborazione con la Fim, che rappresenta i dipendenti diretti della Ciesse, per la realizzazione di questo importante risultato.”
Di “risultato importante” parla anche Francesco Diazzi, della Fim-Cisl, che sottolinea come “aver ottenuto due rsu tra i somministrati, significa che è stato fatto un ottimo lavoro in un momento delicato e fondamentale per la crescita e il futuro dell’azienda. Sarà necessario un lavoro di squadra insieme alla Rsu aziendale per dare continuità e concretezza a questo risultato”